Un seno nuovo? In 24 ore!

Si chiama Mastoplastica Additiva One Day, nuovo intervento di chirurgia estetica. Milano Estetica: tecnica che riduce in modo sorprendente edemi e dolore

seno

“Mastoplastica Additiva ONE DAY” è il termine coniato dal Sergio Noviello, chirurgo estetico, per un’innovativa e specifica tecnica chirurgica ambulatoriale di aumento del volume del seno in anestesia locale con sedazione. Le pazienti sottoposte a mastoplastica additiva con questa tecnica necessitano di un tempo di recupero postoperatorio di sole 24 ore e il disagio dopo l’intervento e la necessità di riposo sono ridotti in modo rilevante rispetto alle tecniche tradizionali.

«Con l’impiego di tecniche poco invasive e di una maggiore attenzione ai tessuti, la maggior parte delle nostre pazienti è in grado di sollevare le braccia in alto sopra la testa prima di lasciare il nostro ambulatorio – spiega Noviello – anche se al termine dell’intervento è possibile avvertire un senso di costrizione al torace più o meno fastidioso, nella nostra esperienza non risulta necessario somministrare antidolorifici maggiori».

La “Mastoplastica additiva One Day” è anche associata ai più bassi tassi di reintervento pubblicati nella letteratura scientifica internazionale (meno del 2% nella esperienza del Dr. Noviello), di gran lunga inferiori rispetto alla media nazionale americana (circa il 18 % per le protesi in gel di silicone).

«La sera del giorno dell’intervento chirurgico e i giorni successivi chiamiamo le nostre pazienti per controllare l’andamento del periodo postoperatorio e per rispondere a dubbi o domande – spiega Sergio Noviello – un primo controllo viene eseguito uno o due giorni dopo l’intervento chirurgico, mentre i controlli successivi sono a due e quattro settimane dall’intervento. Successivi controlli vengono eseguiti a due, quattro e otto mesi».

*

*

Su